Perdita pressione caldaia? Ecco come intervenire

Affinché la vostra caldaia funzioni al meglio è infatti fondamentale che abbia una pressione costante intorno a 1-1.5 bar. Se la caldaia perde pressione e scende al di sotto di questa soglia la caldaia si arresta e quindi smette di funzionare.

perdita pressione caldaia come risolvere

A volte può capitare di avere il problema della perdita pressione della caldaia con conseguenti disagi per tutta la famiglia. Affinché la vostra caldaia funzioni al meglio è infatti fondamentale che abbia una pressione costante intorno a 1-1.5 bar. Se la caldaia perde pressione e scende al di sotto di questa soglia la caldaia si arresta e quindi smette di funzionare. I disagi sono notevoli: se la caldaia non funziona non potete più avere acqua calda per farvi la doccia o per riscaldare la vostra casa.

Perdita pressione caldaia: la manutenzione la previene

È importante verificare periodicamente che la vostra caldaia, a freddo, indichi sul manometro del generatore un valore pari a circa 1-1.5 bar di pressione. Se notate che si verificano piccoli abbassamenti di pressione aprite il rubinetto di riempimento del generatore per ripristinare la pressione sui valori corretti. In caso vi accorgiate invece che la vostra caldaia ha forti perdite di pressione occorre verificare che non vi siano perdite, in genere visibili anche ad occhio nudo.Infatti, perdite di acqua provocano gocciolamenti, segni di ossidazione sulle tubazioni, umidità sulle componenti. La perdita di pressione della caldaia può anche provocare il suo blocco, per cui vi sarà evidente l’esistenza di un netto problema da far gestire all’assistenza tecnica.

Perdita di pressione caldaia: alcune cause

In molti casi succede che la pressione all’interno della caldaia scenda nel momento in cui si aprono i rubinetti dell’acqua calda a causa di una non perfetta chiusura della valvola di prevalenza. Se la valvola di prevalenza è guasto vi consigliamo di chiamare un tecnico.

Scongiurare la perdita di pressione Caldaia

Per evitare perdite di pressione della vostra caldaia consigliamo di far eseguire ogni anno la manutenzione sul generatore di calore (caldaia) da parte di un tecnico abilitato. Qualora l’installazione della caldaia risalga a parecchi anni fa, oppure siano state apportate delle modifiche è opportuno richiedere una verifica approfondita per valutare il rispetto delle norme di sicurezza.

In caso di perdite di pressione e altri problemi alla vostra caldaia di casa potete richiedere l’intervento del nostro staff di pronto intervento. I nostri Tecnici caldaie e manutentori sono in grado di offrire un servizio a 360°: dall’installazione alla manutenzione e assistenza in caso di guasti e malfunzionamenti. Prenotare un intervento è semplice: basta una chiamata al nostro numero verde o la compilazione dell’apposio modulo su questo sito.

Possono esserti d’aiuto anche:

Menu